COME SI CANALIZZA L'ARIA CALDA DI UNA STUFA O DI UN CAMINO A PELLET O A LEGNA?

canalizzazione-aria-stufa con fai da te

Con questa breve guida vorremmo rispondere a una domanda particolarmente interessante: come canalizzare l'aria calda delle stufe e dei camini alimentati a legna o a pellet, magari ricorrendo al fai da te? Sia in Italia che all'estero è sempre più diffuso, per ovvie ragioni di efficienza e risparmio energetico, di impianti di canalizzazione collegati all'aria calda prodotta da generatori a biomassa.
In pratica, per sfruttare appieno l'enorme massa di calore prodotto da questo tipo di apparecchi, è possibile utilizzare una serie di tubi e accessori che consentono di distribuire in modo uniforme il caldo in diversi ambienti, anche non comunicanti.

INSTALLAZIONE TUBI E ACCESSORI PER L'ARIA CALDA

Quindi, se volete scaldare più stanze e avere di conseguenza una temperatura più omogenea, potete collocare la vostra stufa o il camino a legna o pellet in soggiorno (a titolo d'esempio) e installare un impianto con canalizzazione che penserà a convogliare aria calda nella zona giorno, nella zona notte e nei bagni, con la possibilità di regolare il clima in modo autonomo nei diversi ambienti.

Per non incorrere in errori, è importante prestare attenzione al diametro e alla lunghezza della canalizzazione dell’aria calda, misure solitamente riportate nel libretto d’istruzioni del fabbricante della stufa o del camino.
Per ottenere le migliori prestazioni è consigliabile isolare la canalizzazione e realizzarla con minor curve possibili per ridurre le perdite di carico.

In caso di ristrutturazione dell’impianto, la canalizzazione può essere effettuata all'interno delle pareti con tubazione flessibile in alluminio coibentata e terminarla nella zona desiderata con le apposite bocchette o griglie di mandata. In caso di ristrutturazione dell’impianto non invasiva, la canalizzazione può essere effettuata con tubazione in alluminio bianco o nero a vista, cioè all'esterno.

A CHI CONVIENE CANALIZZARE L'ARIA

La stufa canalizzata, piuttosto che il camino canalizzato, è consigliata a tutte quelle persone che desiderano utilizzare una forma di riscaldamento ecologica ed economicamente più vantaggiosa. Il sistema di canalizzazione, infatti, porterà il calore nei locali interessati, per avere un calore equamente distribuito, e utilizzare la stufa a pellet come unica forma di riscaldamento casalingo.

COME SCEGLIERE LA STUFA O IL CAMINO CANALIZZATO

Per individuare la stufa o il camino migliore per le vostre esigenze è importante tenere in considerazione alcuni aspetti. Innanzitutto la potenza termica, che dovrete individuare in base ai metri cubi da scaldare e alle stanze nelle quali far arrivare il calore. Chiaramente, nel calcolo della potenza del generatore che avete intenzione di acquistare dovete tenere conto che questa non riscalderà solo la stanza in cui verrà installata, ma tutta la casa, grazie all’impianto di canalizzazione. Allo stesso modo, dovrete tenere in considerazione l’eventuale isolamento termico di una casa o un appartamento. Se gli infissi sono vecchi, probabilmente sarà necessaria una potenza termica maggiore. Inoltre, dovete considerare che, scegliendo una stufa o un camino da canalizzare, dovrete sostenere anche alcune opere murarie. Infatti sarà necessaria una canna fumaria, se questa non è già presente, e le varie canalizzazioni. 

LA LINEA CANALIZZAZIONE ARIA CALDA DI FLUETUBE.COM

SISTEMA CANALIZZAZIONE ARIA CALDA FAI DA TE

Cliccando sul link che segue è possibile prendere visione della linea di canalizzazione aria in vendita su Fluetube.com. Un vasto assortimento che comprende tubi dritti e flessibili, curve, griglie, listelli, manicotti, raccordi e molto altro ancora!

LINEA CANALIZZAZIONE



PER QUALSIASI INFORMAZIONE TECNICA O COMMERCIALE

CONTATTACI